Home Tags Prescrizione

Tag: prescrizione

Riforma prescrizione: proclamato lo stato di agitazione

Download PDF
La Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane, con delibera 31/12/2019, ha proclamato lo stato di agitazione a sostegno dell’impegno dei penalisti italiani contro la incivile campagna di mistificazione e di inganno della pubblica opinione sulle reali dinamiche e sulla effettiva incidenza dell’istituto della prescrizione, condotta senza ritegno dal fronte populista, giunto perfino a manipolare spudoratamente (con una operazione indecente di falsificazione testuale) gli scritti di Cesare Beccaria, per acquisire il grande giurista nientedimeno che tra i sostenitori della abolizione della prescrizione.

Abolizione di fatto della prescrizione del reato: 2^ astensione

Download PDF

L’Unione delle Camere Penali Italiane ha proclamato una seconda astensione dalle udienze e da ogni attività giudiziaria nel settore penale per i giorni 2, 3, 4, 5 e 6 dicembre 2019.

Trattenimento somme: decorrenza della prescrizione dell’azione disciplinare

Download PDF

Le Sezioni Unite Civili della Suprema Corte di Cassazione hanno confermato il principio secondo il quale, l’avvocato che si appropri dell’importo dell’assegno emesso a favore del proprio assistito dalla controparte soccombente in un giudizio civile, omettendo di informare il cliente dell’esito del processo che lo aveva visto vittorioso e di restituirgli le somme di sua pertinenza, pone in essere una condotta connotata dalla continuità della violazione deontologica, destinata a protrarsi fino alla messa a disposizione del cliente delle somme di sua spettanza, sicché, ove tale comportamento persista fino alla decisione del Consiglio dell’Ordine, non decorre la prescrizione di cui all’art. 51 del R.d.l. n. 1578 del 1933.
(Cass. Sezioni Unite Civili, sentenza 21 maggio – 9 ottobre 2019, n. 25392)

Abolizione di fatto della prescrizione del reato: astensione

Download PDF

L’Unione delle Camere Penali Italiane ha proclamato una prossima astensione dalle udienze e da ogni attività giudiziaria nel settore penale per i giorni 21, 22, 23, 24 e 25 ottobre 2019.

Recidiva implicitamente riconosciuta: rilevanza ai fini della prescrizione

Download PDF

Verrà decisa il 25 ottobre 2018 la questione rimessa alle Sezioni Unite Penali della Corte Suprema di Cassazione concernente la recidiva contestata nei confronti dell’imputato e implicitamente riconosciuta dal giudice di merito il quale, senza aumentare la pena, l’abbia valorizzata per negare il riconoscimento delle circostanze attenuanti generiche, rilevi ai fini del calcolo del tempo necessario per la prescrizione del reato.
(Cass. Sez. Terza Penale, ordinanza 21 giugno – 4 luglio 2018, n. 12154)

DA LEGGERE