Riciclaggio, “taroccatura” ciclomotore

Download PDF
Correttamente viene ritenuto il reato di riciclaggio (articolo 648 bsi c.p.), anziché quello di ricettazione (articolo 648 c.p.), argomentando dalla contraffazione del numero di telaio e dall’abrasione del numero del motore riscontrati sui ciclomotori in sequestro, nonché dal rinvenimento, presso l’officina dell’imputato, di attrezzi utilizzabili per la “taroccatura” dei mezzi.
(Cass. Pen. Sez. II, 9 febbraio 2009, n. 5554 – ric. Vergari)