Reclami 41bis, competenza territoriale

Download PDF
La competenza a decidere sui reclami in ordine ai provvedimenti di sospensione delle normali regole di trattamento dei detenuti e degli internati, è attribuita al Tribunale di Sorveglianza che ha giurisdizione sull’Istituto di pena cui sia assegnato il detenuto o l’internato sottoposto al regime di cui all’art.41bis predetto ed è una competenza inderogabile che può essere rilevataanche d’ufficio in ogni stato egrado del giudizo.
Ne deriva che i trasferimenti del detenuto non possono mai determinare lo spostamento della competenza, che è invece determinata solo dalla modifica dell’assegnazione.
(Cass. Pen. Sez. I, 28 maggio 2008, n. 21339 – ric. Broccatelli)