Ingiusta detenzione, ricorso per cassazione

Download PDF
In tema di riparazione per ingiusta detenzione, l’interessato, ai fini della proposizione del ricorso per cassazione, può avere un solo difensore, sicché, in caso di presentazione di più ricorsi sottoscritti da distinti difensori, dovrà tenersi conto di quello presentato dal difensore nominato per primo e, in caso di nomine in pari data, della priorità nella presentazione del ricorso.
(Cass. Penale Sez. IV, 20 novembre 2008 – 27 gennaio 2009, n. 3620)