Cassaforense: al via il Coworking nelle sedi di Roma per tutti gli iscritti

Download PDF

Dal 14  settembre 2020 sino al 13 settembre 2021 sarà operativa l’iniziativa di Coworking promossa da Cassa Forense con la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati di Roma.
Cassa Forense metterà a disposizione gratuitamente per i propri iscritti nella città di Roma, nei pressi dei Tribunali e della Suprema Corte di Cassazione (Via Attilio Regolo n. 19 e Via Boezio n. 6) e all’Eur (Piazza Marconi n. 15) spazi di lavoro in coworking e sale riunioni.
Tale iniziativa consentirà di utilizzare spazi lavoro e/o sale riunioni sia ad avvocati del Foro di Roma, che di altre città in trasferta a Roma.

L’uso di spazi in coworking e di sale riunioni, per i vantaggi connessi alla flessibilità e alla riduzione dei costi è già diffusa tra altre categorie professionali perché consente di adattare lo spazio ed i servizi aggiuntivi ai volumi di lavoro senza doversi occupare della gestione.
L’utilizzo della postazione lavorativa include scrivania, box con chiave, connessione wi-fi, climatizzazione, energia elettrica, pulizia, manutenzione, uso sala relax e snack corner, accesso 7 giorni su 7 dalle 7.30 alle 23.30 (H24 su richiesta).
L’utilizzo della Sala Riunioni Executive include l’assistenza front desk da parte dello staff dei Centri di Coworking dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30,  connessione wi-fi, climatizzazione, energia elettrica.

Scarica il Regolamento

Prenota il Servizio