Violenza privata: elementi costitutivi

Download PDF

L’elemento della violenza nel reato di cui all’art. 610 c.p. (ma analoghe considerazioni possono svilupparsi anche per il reato di ragion fattasi) si identifica in qualsiasi mezzo idoneo a privare coattivamente l’offeso della libertà di detrminazione e di azione, potendo consistere anche in una violenza “impropria” che si attua attraverso l’uso di mezzi anomali diretti ad esercitare pressioni sulla volontà altrui, impedendone la libera determinazione.
(Cass. Sez. Quinta Penale, sentenza 11.12.2019 – 21.05.2020, n. 15633)

Nella fattispecie la Suprema Corte ha riconosciuto la rilevanza penale della condotta posta in essere nei confronti di un avvocato da parte dei colleghi i quali, ritendolo un mero ospite, hanno impedito di accedere allo studio cambiando la serratura e sbarrando l’ingresso

Testo integrale sentenza