Home Tags Penale

Tag: penale

Particolare tenuità del fatto in fase pre-dibattimentale

Download PDF

L’ipotesi della sentenza di non luogo a procedere prevista dall’art. 469 cpv c.p.p. presenta delle lacune che debbono essere colmate applicando analogicamente altre ipotesi previste dal codice di rito ai sensi dell’art. 12, co. 2 delle disposizioni sulla legge in generale.
Questa risposta viene data dal similare istituto dell’applicazione di pena si richiesta (art. 444 e ss. c.p.p.), ipotesi che più si avvicina processualmente alla situazione prospettata e che richiede, per l’appunto, l’acquisizione del fascicolo del P.M. ai fini del decidere.

Omesse ritenute previdenziali: doppio binario sanzionatorio

Download PDF

E’ lecito il doppio binario sanzionatorio previsto dal nostro ordinamento in caso di omesso versamento delle ritenute previdenziali. Invero, la sanzione prevista dalla L. n. 683 del 1938, art. 2, comma 1 bis, mira a tutelare il diritto del lavoratore in danno del quale il datore di lavoro si è appropriato delle somme a lui riservate mentre la sanzione contemplata nell’art. 116, citato ha effetti ristoratori verso l’INPS e dunque assume caratteri sostanzialmente, e non solo formalmente, civilistici.

Reati ambientali, delega di funzioni. Requisiti

Download PDF

Al pari di quanto espressamente previsto in ambito prevenzionistico, anche in materia ambientale deve ritenersi non più necessario, al fine di attribuire rilevanza penale alla delega di funzioni, che essa sia giustificata in base alle dimensioni o, quanto meno, alle esigenze organizzative della impresa.
(Cass. Sez. III^ Penale, sentenza 21 maggio – 2 luglio 2015, n. 27862)

Taratura autovelox: la circolare del Ministero

Download PDF

Dopo la pronuncia della Corte Costituzionale, la quale con sentenza n. 113/2015 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 45 c.6 C.d.S nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature  autovelox siano sottoposte a verifiche periodiche di funzionalità e taratura, ecco le prime indicazione proveniente dal Ministero degli Interni con la circolare n. 300/A/4745/15/144/5/20/5 del 26 giugno 2015.

DA LEGGERE