Home Tags Minorenni

Tag: minorenni

Educazione e controllo dei minori all’uso dei mezzi di comunicazione

Download PDF

Gli obblighi inerenti la responsabilità genitoriale impongono non solo il dovere di impartire al minore una adeguata educazione all’utilizzo dei mezzi di comunicazione, ma anche di compiere un’attività vigilanza sul minore per quanto concerne il suddetto utilizzo. Al riguardo, la giurisprudenza ha affermato che il dovere di vigilanza dei genitori deve sostanziarsi in una limitazione sia quantitativa che qualitativa dell’accesso a internet, al fine di evitare che quel potente mezzo fortemente relazionale e divulgativo possa essere utilizzato in modo non adeguato da parte dei minori.
(Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta, sentenza 8 ottobre 2019)

Particolare tenuità del fatto e processo minorile

Download PDF

Nel processo penale a carico di imputati minori non trova applicazione la previsione dell’art. 131 bis cod. pen. (esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto) in quanto la materia è già regolata dall’art. 27 del d.P.R. 488/1988 (sentenza di non luogo a procedere per irrilevanza del fatto) norma avente carattere di legge penale speciale ai sensi dell’art. 15 cod. pen. (quando più leggi penali o più disposizioni della medesima legge penale regolano la stessa materia, la legge o la disposizione di legge speciale deroga alla legge o alla disposizione di legge generale, salvo che sia altrimenti stabilito).
(Cass. Penale Sez. 2^, sentenza 11 settembre – 5 dicembre 2019, n. 49494)

Difensore d’ufficio immediatamente reperibile

Download PDF

Non è causa di nullità del giudizio, in mancanza di una espressa previsione normativa in tal senso, la designazione in udienza, quale difensore d’ufficio in sostituzione del difensore di fiducia, revocato, di un legale iscritto in un elenco diverso da quello dei difensori abilitati al patrocinio dinanzi al tribunale per i minorenni.
(Cass. Sez. 5^ Penale, sentenza 4 febbraio – 5 aprile 2019, n. 15050)

Riabilitazione speciale per il minorenne

Download PDF

In tema di riabilitazione speciale per i minorenni, la Prima sezione penale della Corte di cassazione ha affermato che, ai sensi dell’art. 24, r.d.l. 20 luglio 1934, n. 1404, ove la prova dell’emenda del minore condannato appaia a una prima indagine insufficiente, il giudice ha il potere-dovere di differire la decisione ad un momento successivo, entro il compimento del venticinquesimo anno di età, ed è tenuto a dare adeguata motivazione del discrezionale esercizio di tale potere-dovere.
(Cass. Penale Sez. 1^ sentenza 18 febbraio – 4 marzo 2019, n. 9425)

Revoca della messa alla prova del minore, impugnazione

Download PDF

E’ inammissibile il ricorso per cassazione proposto avverso l’ordinanza che, ai sensi dell’art. 28, comma 5, d.P.R. 22 settembre 1988, n.448, dispone la revoca dell’ammissione dell’imputato minorenne alla messa alla prova e la sospensione del processo, potendo detto provvedimento essere impugnato soltanto unitamente alla sentenza conclusiva del giudizio.
(Cass. Penale Sez. I^, sentenza 26 – 29 ottobre 2017, n. 45140)

DA LEGGERE