Home Tags Ingiurie

Tag: ingiurie

Insubordinazione con ingiuria: configurabilità

Download PDF

Il particolare rigore cui sono improntati i rapporti nella disciplina militare, conduce a considerare offesa all’onore ed al prestigio ogni atto o parola di disprezzo verso il superiore ed anche il tono arrogante, perchè contrari alle esigenze della disciplina militare per la quale il superiore deve essere tutelato non solo nell’espressione della sua personalità umana, bensì anche nell’ascendente morale che deve accompagnare l’esercizio dell’autorità del grado e la funzione di comando.
(Cass. Sezione I Penale, 28 novembre 2013 – 29 gennaio 2014, n. 3971)

Ingiuria ad inferiore; valutazione dell’offesa

Download PDF
In tema di ingiuria ad inferiore, la posizione di supremazia gerarchica dell’autore rispetto alla persona offesa non consente di considerare prive di contenuto lesivo espressioni volgari, pur oramai prive – nel linguaggio comune e tra pari – di effettive connotazioni offensive, e solo indicative di impoverimento del linguaggio e dell’educazione, in quanto esse, se rivolte a un sottoposto, in violazione delle regole di disciplina e dei principi che devono ispirarle in forza dell’art. 53 Cost., comma 3 riacquistano appieno il loro specifico significato spregiativo, penalmente rilevante.

Insubordinazione con minaccia o ingiuria: configurabilità

Download PDF
Il reato militare di insubordinazione con minaccia o ingiuria è punibile pur quando il soggetto agente commetta il fatto fuori dal servizio, ove si qualifichi come militare nei confronti dei superiori persone offese.(Cass. Sezione I Penale, 23 ottobre – 3 dicembre 2013, n. 48159)

Abuso di autorità mediante ingiurie nei confronti di inferiore

Download PDF

In tema di reati militari, è configurabile il reato di abuso di autorità mediante ingiurie nei confronti di inferiori di grado e non quello di ingiuria militare, nel caso in cui il fatto, pur commesso nei confronti di militare libero dal servizio, sia ricollegabile al servizio, rappresentando una strumentalizzazione del rapporto di subordinazione gerarchica tra vittima e offensore.

DA LEGGERE