Riti Alternativi

Incompetenza per territorio e giudizio abbreviato

Download PDF

Le Sezioni Unite, risolvendo il contrasto formatosi sul punto nella giurisprudenza di legittimità, hanno affermato che l’eccezione di incompetenza territoriale è proponibile anche nel giudizio abbreviato, precisando però che, qualora il rito alternativo venga instaurato nell’udienza preliminare, l’incidente di competenza può essere sollevato solo se già proposto e rigettato nel corso della stessa udienza, mentre nell’ipotesi di abbreviato atipico l’eccezione può essere proposta per la prima volta in limine al giudizio speciale nella fase dedicata alla verifica della costituzione delle parti.
(Cass. Sezioni Unite penali, sentenza 29 marzo – 13 luglio 2012, n. 27996)

Incompetenza territoriale e giudizio abbreviato

Download PDF

La questione di competenza territoriale può essere eccepita con la richiesta di giudizio abbraviato in quanto la suddetta richiesta non implica accettazione della competenza del giudice procedente.
(Corte di Cassazione, Sezione 2 penale 

Sentenza 4 novembre 2011, n. 39756)
Vedi anche (Cass. penale Sez. I, sentenza 5 luglio – 23 settembre 2011, n. 34686)

Rito direttissimo, disciplina

Download PDF
Nel procedimento di convalida e giudizio direttissimo, il Giudice ha il potere di disporre la restituzione degli atti al pubblico ministero affinché proceda nelle forme ordinarie solo nel caso in cui ravvisi la mancanza dei presupposti prestabiliti dalla legge e, quindi, disponga la non convalida dell’arresto, con la conseguenza che è invece abnorme ogni diversa e difforme decisione, quale quella di disporre la restituzione degli atti al pubblico ministero dopo la convalida dell’arresto.

(Cass. Penale Sez. VI, sentenza 8 – 29 febbraio 2012, n. 7933)

Opposizione parziale a decreto penale, disciplina

Download PDF

In tema di decreto penale, è possibile un’opposizione parziale, proposta cioè solo per alcuni dei reati oggetto del provvedimento, alla sola condizione che sia determinata in modo autonomo la relativa pena.

Richiesta di abbreviato in immediato, modalità di presentazione

Download PDF
La richiesta di giudizio abbreviato in seno a rito immediato non può essere formulata a mezzo posta giacché, da un lato, è prevista dall’art. 458, comma primo, cod. proc. pen., quale unica modalità di presentazione, quella del deposito nella cancelleria del gip con l’avvenuta prova della notifica al P.M. e, dall’altro, deve ritenersi inestensibile il disposto dell’art. 583 cod. proc. pen. in materia di impugnazioni.
(Cass. Penale Sez. IV , sentenza 10 – 28 novembre 2011, n. 44068) 

SOCIAL

397FollowersFollow
1,957FollowersFollow
640SubscribersSubscribe

ULTIMI INSERIMENTI

DA LEGGERE

TWITTER

WhatsApp, foto profilo rimossa da molti utenti: incubo spyware (ma c'è un'alternativa) https://t.co/sFX0BxKopx @ilmessaggeroit

Tribunale di Roma: è legittimo il boicottaggio commerciale di radio che ospita interventi omofobi https://t.co/qZQ2BxI5C8