Indagini e Udienza Preliminare

Modalità di richiesta di interrogatorio

Download PDF
La richiesta di interrogatorio fatta dall’indagato che ha ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, può essere trasmessa al P.M. anche mediante telegramma o lettera raccomandata, purché la sottoscrizione sia autenticata dal difensore o da altro pubblico ufficiale abilitato.

Nomina di difensore fatta dal congiunto

Download PDF
E’ inidonea la nomina del difensore di fiducia della persona fermata, arrestata o in custodia cautelare fatta a mezzo fax dal prossimo congiunto, in quanto la stessa, non rispettando le forme previste dall’art. 96, comma secondo, c.p.p., è priva della certa riconducibilità della manifestazione di volontà al suo autore, soggetto estraneo al processo.
(Cass. Pen. Sez. III, 11 novembre – 12 dicembre 2008, n. 46034, ric. Maddaluno)

Nomina di difensore

Download PDF
La nomina del difensore di fiducia fatta dall’indagato per il procediemento incidentale de libertate non dispiega efficacia nel procedimento principale.
(Cass. Pen. Sez. I, 18 settembre – 14 ottobre 2008, n.38648, ric. Narcisio)

Perquisizione illegittima, validtà del sequestro.

Download PDF
Legittimamente viene affermata la responsabilità per il reato di cui all’art. 73 D.P.R. 309/1990, ritenendosi dimostrata la destinazione illecita della droga, anche allorquando risulti illegittima la perquisizione che ha portato al rinvenimento della sostanza: infatti, quando l’attività di perquisizione, comunque effettuata, si sia conclusa con il rinvenimento e il sequestro del corpo del reato o delle cose pertinenti al reato, è del tutto irrilevante il “modo” con il quale a quel sequestro si sia pervenuti, giacché quest’ultimo rappresenta un “atto dovuto”, la cui omissione esporrebbe gli autori a specifiche respondabilità penali, quali che siano state, in concreto, le modalità propedeutiche e funzionali che hanno consentito l’esiot positivo della ricerca compiuta.
(Cass. Pen. Sez. VI, 27 marzo – 30 aprile 2009, n. 17969, ric. Cecconello)

Autenticazione firma da parte del difensore

Download PDF
La sottoscrizione figurante sull’atto di nomina del difensore può essere da questi autenticata anche se non effettuata in sua presenza

SOCIAL

397FollowersFollow
2,082FollowersFollow
679SubscribersSubscribe

DA LEGGERE

TWITTER

Concorso Commissari di Polizia: il bando per 120 posti https://www.altalex.com/documents/news/2019/12/05/concorso-commissari-polizia-bando?utm_medium=email&utm_source=WKIT_NSL_Altalex-00011364&utm_campaign=WKIT_NSL_AltalexFree08.12.2019_LFM&utm_source_system=Eloqua&utm_econtactid=CWOLT000004756340&elqTrackId=b49d5af0ae4a4bb781effa9438d1a6b7&elq=e897447e1f2e407fa7dd2fd9f634e431&elqaid=40584&elqat=1&elqCampaignId=22162

Alla lettura del dispositivo l’imputato applaude sarcasticamente accompagnando il gesto con la frase “adesso è contento PM?”. E' oltraggio a magistrato in udienza - https://www.osservatoriopenale.it/oltraggio-a-magistrato-in-udienza/