Diritto Penale

Furto, cose esposte alla pubblica fede

Download PDF
Nel reato di furto, la circostanza aggravante della esposizione del bene alla pubblica fede non sussiste qualora la tutela dello stesso risulti garantita da congegni idoeni ad assicurare una sorveglianza assidua e continuativa. (Fattispecie di furto di autovettura, parcheggiata su strada pubblica, munita di sistena di antifurto satellitare che ne consentiva la sorveglianza continua ad opera di incaricato del proprietario).
(Cass. Pen. Sez. V, 21 ottobre – 26 novembre 2008, n. 44157)

Abuso di autorità mediante ingiurie nei confronti di inferiore

Download PDF

In tema di reati militari, è configurabile il reato di abuso di autorità mediante ingiurie nei confronti di inferiori di grado e non quello di ingiuria militare, nel caso in cui il fatto, pur commesso nei confronti di militare libero dal servizio, sia ricollegabile al servizio, rappresentando una strumentalizzazione del rapporto di subordinazione gerarchica tra vittima e offensore.

La minaccia di sfratto non costituisce estorsione

Download PDF
Non sussiste il reato di estorsione nel fatto dell’imputato che abbia preteso dal conduttore di un locale commerciale di sua proprietà, mediante la minaccia di sfratto portata verso un soggetto in gravi diffocltà economiche, la dazione di ulteriori somme di denaro quale integrazione “in nero” del canone: infatti, il profitto in tal modo ricavato dal locatore non può considerarsi “ingiusto” nel senso preteso dall’articolo  629 c.p.
(Cass. Penale Sez. II, 17 marzo – 17 aprile 2009, n. 16562)

Stupefacenti, confiscabilità del denaro in sequestro

Download PDF
In caso di definizione con il “patteggiamento” del procedimento per il reato di cui all’art. 73 del D.P.R. 9 ottobre 1990 n. 309, è possibile procedere alla confisca del denaro sequestrato anche nel caso delle ipotesi di confisca facoltativa previste dal comma 1 dell’art. 240 c.p., mentre il denaro è altresì obbligatoriamente sequestrabile (salvo che venga ritenuta l’ipotesi di cui al comma 5 dellarticolo 73 del D.P.R. 309/1990) ex articolo 12-sexies del decreto legge 8 giugno 1992 n. 306, allorquando il condannato non possa giustificarne la provenienza

Disposizioni in materia di sicurezza pubblica, le modifiche al codice penale

Download PDF
Le modifiche di maggiore interesse apportate al codice penale dalla legge 15 luglio 2009 n. 94, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 170 del 24 luglio 2009 e in vigore dall’8 agosto 2009:

DA LEGGERE

TWITTER

I Bitcoin piacciono anche alla mafia: così 'ndrangheta e camorra riciclano il denaro https://espresso.repubblica.it/inchieste/2018/01/24/news/i-bitcoin-mafia-ndrangheta-camorra-riciclano-denaro-sporco-1.317419 via @espressonline

Le Conseguenze economiche della pace - di John Maynard Keynes https://www.doppiozero.com/materiali/le-conseguenze-economiche-della-pace-di-john-maynard-keynes