Legislazione Speciale

Trattamento illecito di dati personali

Download PDF

La fattispecie di reato disciplinata dall’art. 167, secondo comma, del Codice in materia di protezione dei dati personale (d.lgs. n. 196/2003) si configura quando la divulgazione per finalità giornalistiche di dati personali (diversi da quelli sensibili e giudiziari), viene effettuata, senza il consenso dell’interessato, in violazione dei limiti del diritto di cronaca e della essenzialità dell’informazione ovvero dei principi stabiliti dal Codice deontologico adottato dall’ordine professionale, cui deve riconoscersi natura di fonte normativa.
(G.I.P. Cosenza, decreto di archiviazione 15 aprile 2016, in proc. penale n. 7568/15 NR)

Coltivazione marijuana: punibilità

Download PDF

La punibilità per la coltivazione non autorizzata di piante da cui sono estraibili sostanze stupefacenti va esclusa allorchè il giudice ne accerti l’inoffensività in concreto, dovendosi per tale ritenersi la condotta che sia così trascurabile da rendere sostanzialmente irrilevante l’aumento di disponibilità di droga e non prospettabile alcun pericolo di ulteriore diffusione di essa.
Ai fini della necessaria verifica in concreto della offensività della contestata condotta di coltivazione, non è sufficiente considerare il solo dato quantitativo di principio attivo ricavabile dalle singole piante, in relazione al loro grado di maturazione, dovendosi esaminare anche quale sia l’estensione della coltivazione, il livello di strutturazione di tale coltivazione al fine di verificare se da essa possa o meno derivare una produzione di sostanza stupefacente esulante rispetto all’autoconsumo ma potenzialmente idonea ad incrementare il mercato.
(Cass. Sezione III Penale, 27.3.15-2.11.2015, n. 43986)

Rifiuto di sottoporsi all’esame alcolemico: le Sezioni Unite risolvono i contrasti

Download PDF

Con le sentenze 44624 e 44625, entrambe depositate il 24 novembre 2015 ed entrambe a firma del Consigliere Patrizia Piccialli, le Sezioni Unite risolvono i contrasti esistenti in tema di rifiuto a sottoporsi all’esame alcolemico e dettano i seguenti principi di diritto:

Tenuità del fatto e guida in stato di ebbrezza

Download PDF

La causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto può essere applicata ad entrambe le ipotesi di reato di cui all’art. 186/2, lett. b) e c), CdS. restando ferma la sanzione amministrativa della sospensione della petente di guida che dovrà, comunque, essere comminata dal Giudice penale.
(Cass. Sezione IV Penale, 9 settembre – 2 novembre 2015, n. 44132)

DASPO: disciplina dell’obbligo di presentazione alla P.G.

Download PDF

Il G.I.P. presso il Tribunale Ordinario di Roma, ha fatto piena luce sul quadro normativo vigente in materia di D.A.SPO. (divieto di accedere alle manifestazione sportive) risultante dalla combinazione del provvedimento legislativo d’urgenza e del successivo atto di conversione (D.L. 22/08/2014 n. 119, convertito dalla legge 17/10/2014 n.146): l’imposizione della prescrizione di cui al comma 2 dell’art. 6 della legge 401/1989 (obbligo di presentarsi presso l’ufficio di P.G. in concomitanza con le partite disputate dalla squadra) si applica ai “recidivi” amministrativi nella misura da 5 ad 8 anni solo se la condotta è di gruppo, altrimenti vale la forbice “classica” che va da 1 a 5 anni.
(Tribunale di Roma, GIP Dott. A. ARTURI, ordinanza 22 ottobre 2015)

SOCIAL

397FollowersFollow
1,932FollowersFollow
631SubscribersSubscribe

ULTIMI INSERIMENTI

DA LEGGERE

TWITTER

Stefano Leo ucciso, il padre: “Sono disperato, è assurdo. Me ne vado dall’Italia, ormai giustifichiamo tutti” https://t.co/fBscFz2ff7 di @fattoquotidiano

Norme sempre più connotate da un cupo e cinico populismo giustizialista: astensione dalle udienze per i giorni 8, 9 e 10 maggio.
In allegato la delibera ➡️ https://t.co/S7TqivwrQ0

Anche i gatti riconoscono quando li chiamiamo per nome @LaStampa https://t.co/lQQtccSuTF