Delitti e Contravvenzioni

Autoriciclaggio: condotte punibili

Download PDF

Non costituisce l’elemento oggettivo del delitto di autoriciclaggio la condotta di versamento del profitto del furto su una carta prepagata intestata allo stesso autore del delitto presupposto, difettando la capacità di occultare la provenienza delittuosa del denaro oggetto del profitto.
(Cass. Penale Sez. II, sentenza 14 – 28 luglio 2016, n. 33074)

Omicidio e lesioni stradali: le indicazioni operative del Procuratore di Trento

Download PDF

L’Ufficio del Procuratore della Repubblica di Trento fornisce le prime indicazioni operative in tema di omicidio e lesioni stradali; delitti introdotti con la legge n. 41 del 23 marzo 2016 – in vigore dal 25 marzo 2016.

Violata consegna e falso ideologico per omissione

Download PDF

L’incompletezza di un’attestazione dà luogo a una falsità ideologica ogni qualvolta il contesto espositivo dell’atto sia, comunque, tale da far assumere all’omissione dell’informazione relativa a un determinato fatto il significato di negazione della sua esistenza.
Nel caso di ordine di servizio, rapportandosi la relazione alle disposizioni dell’ordine che indica anche il tragitto da seguire per la traduzione, l’omessa menzione della deviazione della sosta piò assumere il significato di negazione della sua esistenza e, quindi, di (falsa) perfetta esecuzione dell’ordine: è idonea, quindi, ad alterare o modificare il contenuto dell’atto facendolo apparire agli organismi di controllo conforme alla direttiva impartita.
(Cass. Penale Sez. 5, sentenza 12 dicembre 2000 – 31 gennaio 2001)

Carte di credito provenienti da delitto: qualificazione giuridica

Download PDF

Integra il reato di cui all’art. 648 c.p. la condotta di chi riceve, al fine di procurare a sè o ad altri un profitto, carte di credito o di pagamento (ovvero qualsiasi altro documento analogo che abiliti al prelievo di denaro contante o all’acquisto di beni o alla prestazione di servizi) provenienti da delitto, dovendosi viceversa ricondurre alla previsione incriminatrice di cui all’art. 55, comma nono, D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231, (che sanziona, con formula generica, la ricezione dei predetti documenti “di provenienza illecita”), le condotte acquisitive degli stessi, nell’ipotesi in cui la loro provenienza non sia ricollegabile a un delitto, bensì a un illecito civile, amministrativo o anche penale, ma di natura contravvenzionale.
(Cass. Sezione II Penale, 27 gennaio – 19 febbraio 2015, n. 7658)

Alterazione della targa automobilistica

Download PDF

Il falso avente ad oggetto la targa automobilistica integra il delitto dì falsità in certificazione amministrativa e non in atto pubblico.
(Cass. Penale Sez. V, sentenza 23 settembre 2014, n. 38742)

SOCIAL

397FollowersFollow
1,909FollowersFollow
621SubscribersSubscribe

ULTIMI INSERIMENTI

DA LEGGERE

TWITTER

Biglietti per entrare allo stadio contraffatti, quale reato? - https://t.co/6xEUaNEgwy

Il ruolo e la riforma del giudizio di appello in Italia - Il 29 e il 30 marzo 2019, presso l’Aula Europa della Corte di Appello di Roma: https://t.co/6WSEPKBl2l

Ce lo vogliamo ricordare come Matt Johnson di “Un mercoledì da leoni” @LaStampa https://t.co/5bwBunnaf4