Home Diritto Penale Delitti e Contravvenzioni

Delitti e Contravvenzioni

Oltraggio a magistrato in udienza

Download PDF

Va esclusa la ricorrenza della scriminante del libero esercizio del diritto di critica nei confronti del magistrato requirente che, in occasione della lettura del dispositivo della sentenza che aveva condannato l’imputato, venga da questi applaudito sarcasticamente accompagnando il gesto con la frase “adesso è contento PM?”, ciò in quanto il dissenso deve ritenersi espresso con modalità offensive e non invece realizzando un “mero sfogo difensivo” rivolto a disapprovare l’attività del Pubblico Ministero.
(Cass. Pen. Sez. VI, sentenza 14 marzo – 28 novembre 2019, n. 48555)

Omesso versamento IVA: elemento soggettivo del reato

Download PDF

Va esclusa la sussistenza del dolo generico, richiesto per la configurabilità del delitto di omesso versamento dell’iva previsto dall’art. 10 ter del D.Lgs. n. 74 del 2000, laddove l’imputato provveda al pagamento di dipendenti e fornitori in una prospettiva di continuità aziendale, nella convinzione, cioè, che tale scelta consenta di proseguire l’attività d’impresa attraverso il conseguimento di ricavi e di utili, venendo meno, così, la rappresentazione da parte dell’imputato della mancanza delle risorse necessarie per assolvere all’obbligazione tributaria.
(Cass. Sez. III Penale, sentenza 5 giugno – 16 ottobre 2019, n. 42522)

Errore diagnostico e consumazione reato

Download PDF

Con una interesse e completa sentenza, la Suprema Corte di Cassazione ha fatto il punto in tema di errore diagnostico in ambito sanitario e momento di consumazione del reato di lesioni colpose derivanti da colpa professionale medica.
(Cass. Penale Sez. 4, sentenza 21 febbraio – 28 maggio 2019, n. 23252)

Violazione della pubblica custodia di cose

Download PDF

Agli effetti della specifica tutela penale offerta dall’art. 351 cod. pen. l’espressione “cosa mobile particolarmente custodita in un pubblico ufficio, o presso un pubblico ufficiale o un impiegato che presti un pubblico servizio” va intesa con riferimento all’interesse dell’amministrazione all’inviolabilità delle cose ufficialmente custodite e la particolarità della custodia non si riferisce quindi al luogo, alla forma, o tanto meno al modo più o meno diligente con cui essa viene esercitata, bensì alla natura della cosa ed alla sua destinazione, onde il reato sussiste anche se in pratica la custodia sia inadeguata o negligente o del tutto trascurata.
(Cass. Penale Sez. VI^, sentenza 20 dicembre 2018 – 10 aprile 2019, n. 15838)

SOCIAL

397FollowersFollow
2,080FollowersFollow
678SubscribersSubscribe

DA LEGGERE

TWITTER

Il Tribunale di Roma riapre la pagina Facebook di Casa Pound - Zeus News https://www.zeusnews.it/n.php?c=27830

Maltempo: domani a Roma chiuse scuole, parchi, cimiteri e ville storiche https://www.italiasera.it/maltempo-domani-a-roma-chiuse-scuole-parchi-cimiteri-e-ville-storiche/ via @italiaserait

"Si è rotto il soffitto di cristallo. Nella magistratura le donne sono ormai in maggioranza ma sono ancora poco rappresentate ai vertici e nelle Giurisdizioni Superiori" - https://ilmanifesto.it/una-presidente-per-la-corte-costituzionale-aperta-una-strada-altre-seguiranno/