Home Da leggere

Da leggere

Indagini difensive: requisiti della richiesta di autorizzazione

Download PDF

Sulla richiesta di autorizzazione del difensore all’assunzione di informazioni da persona detenuta ai sensi dell’art. 391-bis c.p.p., il giudice, senza sindacare il merito dell’atto istruttorio, ha un potere di valutazione del titolo di legittimazione, costituito non dal mero mandato difensivo, ma dall’indicazione dell’addebito per il quale si procede e dal legame della persona da sentire con il tema di indagine, in modo da consentire al giudice stesso, e prima ancora al pubblico ministero e al difensore della persona detenuta, di apprezzare l’esistenza di un interesse concreto, diretto ed attuale al compimento dell’atto.
(Cass. Penale Sez. 1^, sentenza 7 – 27 giugno 2019, n. 28216)

Evento formativo Op

Download PDF

Il 14 giugno 2019 presso l’Aula Occorsio del Tribunale Penale di Roma, l’Associazione Culturale Osservatorio Penale presenterà l’opera giuridica dal titolo “LE TRAPPOLE DEL RICORSO PER CASSAZIONE – stili e modi della prospettazione difensiva accoglibile“.

Gli autori della pubblicazione:

Avv. Gennaro Iannotti
Dott. Raffaello Magi

Ne discuteranno con:

Dott. Francesco Mauro Iacoviello
Avv. Giuliano Dominici

Interverrà:

Diego de Silva

L’evento è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma con riconoscimento di 3 crediti formativi.
La registrazione dei presenti, ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi, verrà rilevata manualmente al momento di entrata e di uscita.
Gli attestati di partecipazione saranno trasmessi in formato digitale all’indirizzo di posta elettronica indicato nel modulo di iscrizione.
La partecipazione è gratuita.

Per iscriversi è necessario inviare il modulo scaricabile dalla presente pagina all’indirizzo: info@osservatoriopenale.it

ISCRIZIONI CHIUSE

Scarica il modulo di iscrizione

Scarica la Locandina

Scarica la copertina dell’Opera

Scarica la Delibera COA

 

Segreteria Organizzativa
Avv. Marcello Bertucci (347/24.32.694)

Condanna in materia di stupefacenti e patente di guida: legittimo il diniego

Download PDF

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’infondatezza delle questioni di legittimità costituzionale dell’art. 120, comma 1, del d.lgs. 30 aprile 1992, n. 285 (Nuovo codice della strada) nella parte in cui esclude che possano conseguire la patente di guida le persone condannate per i reati in materia di stupefacenti, fatti salvi gli effetti dei provvedimenti riabilitativi.
(Corte Costituzionale, sentenza 9 aprile 2019, n. 80)

Biglietti per entrare allo stadio contraffatti, quale reato?

Download PDF

Integra il delitto di cui all’art. 469 c.p. (contraffazione delle impronte di una pubblica autenticazione o certificazione e uso della cosa contraffatta) la condotta di colui che utilizza un biglietto di una partita di calcio con il sigillo fiscale contraffatto, posto che per impronta di pubblica autenticazione o certificazione si intende non solo quella proveniente da un ente pubblico, ma anche quella imposta dalla legge su determinati beni al fine di garantire al fruitore le autenticità della provenienza e della correlativa certificazione.
(Cass. Sez. II^ Penale, sentenza 8-22 gennaio 2019, n. 4419)

Il ruolo e la riforma del giudizio di appello in Italia

Download PDF

Il 29 e il 30 marzo 2019, presso l’Aula Europa della Corte di Appello di Roma, si riuniranno i maggiori esperti in materia per dare vita a due giornate di interventi e dibattiti interamente dedicate alla studio del giudizio di appello nella riforma del processo civile e del processo penale.

SOCIAL

397FollowersFollow
1,993FollowersFollow
654SubscribersSubscribe

DA LEGGERE

TWITTER

E’ stato pubblicato il bando per la selezione di 60 tirocinanti presso le Sezioni civili e penali della Suprema Corte di Cassazione - https://t.co/Im41mwoevY

A furia di vaffa, dito medio, calunnie e turpiloquio, l' Italia è diventata ultrà: un paese in curva-sud dove la sconfitta è sempre immeritata e c' è sempre qualcuno con cui prendersela - https://t.co/3tV6gCXYeX